PAN BRIOCHE ALLA ZUCCA YOGURT E CRAMBERRIES

 

E arrivato l’autunno..!!!!!! e Ottobre, per me il mese dai colori stupendi ci regala tantissimi prodotti fra cui la zucca, eccola quà, inserita nell’impasto di questa bellissima Brioche, per una buona e sana colazione.
 
 

 
 
 
 
 
Ingredienti per uno stampo di cm 30 x 7;
 
325 g di farina 00 330 W (io brioche molino della giovanna)
200 g di passato di zucca
100 g di pasta madre oppure,  5 g di lievito di birra disidratato (o 10 g di lievito di birra fresco)
75 g di zucchero
40 g di burro
40 g di yogurt intero
10 g di miele
1 uovo+ 1 tuorlo
i semii una bacca di vaniglia, oppure la buccia (edibile) di un limone grattugia
100 g cramberries rossi
 3 g di sale
1 rosso di uovo e un cucchiaio di latte per spennellare
semi di zucca per decorare
 
 
Procedimento;
Prima di iniziare l’impasto rinfrescare la pasta  madre per almeno 2 volte
 
Cuocere in una padella la zucca fatta a fettine con tre cucchiai di acqua, farla asciugare bene, frullarla e lasciarla raffreddare.

Mettere nella ciotola della planeteria la pasta madre spezzettata(oppure il l.d.b.), aggiugere la zucca frullata, la farina, il miele, gli aromi e con la foglia iniziare a impastare, formarmando l’impasto, togliere la foglia e inserire il gancio, iniziare ora ad aggiugere un pò di uovo battuto e un pò di zucchero come si vede nelle foto in tre volte. Quando l’impasto si stacchera dal fondo della ciotola e sarà ben formato, iniziare ad aggiugere il burro sempre in tre volte aspettando sempre che sia inserita la dose nell’impasto prima di aggiugere la successiva.  A impasto formato fare la prova del velo, dovra essere trasparente e resistente. Aggiugere i Cramberries pochi per volta inserendoli così uniformemente.Formare una palla, metterla in un contenitore imburrato bene, coprirla e farla lievitare fino al raddoppio. Ci vorrano circa 4/5 ore a 28 C°.(con il lievito di birra i tempi saranno certamente più brevi, sia nella prima lievitazione che nella seconda)

A lievitazione avvenuta far scendere delicatamente l’impasto sul piano di lavoro, sgonfiarlo delicatamente, arrotolarlo e dividerlo in 5 parti, arrotolare nuovamente e pirlare bene formando delle palle. Posizionarle nello stampo imburrato, coprirle e farle lievitare per 6 ore ho fino a che l’impasto non sarà lievitato e deborderà dallo stampo.Io per problemi di tempo dopo  5 ore, ho messo l’impasto in frigorifero fino al mattino, poi lo tolto e ho fatto finire la lievitazione.Scaldare il forno a 180 C°, Sbattere il tuorlo con il latte, spennellare delicatamente l’impasto lievitato, cospargere sopra i semi di zucca e infornare per circa 40 minuti circa.  dovrà raggiugere al cuore con la sonda 96C°
 
 
 
Sfornare la Brioche e farla raffreddare su una gratella.
Ed ecco pronta la nostra Brioche, dal sapore delicato ma ben presente della zucca Mantovana.
Per conservarla al meglio avvolgerla nella carta di alluminio, si manterra così morbida per diversi giorni
 
 
 
(Visited 696 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>