GRISSINI DI SEMOLA DI GRANO DURO CON PASTA MADRE.

il pane | 20 Gennaio 2014 | By

 

 
 
Ingredienti;
175 g di pasta madre rinfrescata(oppure esuberi di pasta madre tenuta in frigo e tolta almeno 1 ora prima)
175  g di farina di grano duro rimacinata
140  g di acqua
75   g di farina 0 Gran Prato
30   g di olio extravergine di oliva
9     g di sale fine
1  cucchiaino di malto d’orzo (o miele)
farina di semola di grano duro (per lo spolvero)
un pò di olio per spennelare
 
Procedimento;
 
Setacciare le due farine.
In una ciotola capiente sciogliere la pasta madre con tutta
l ‘acqua, ridurre in crema eliminando tutti i grumi.
 
Aggiungere l’ olio, il
malto d’orzo e metà delle farine, amalgamare bene, mettere le restanti
farine e il sale ottenendo un impasto non troppo morbido.
 
Rovesciare
l’impasto sulla spianatoia spolverata di farina, continuare a impastare
per 10 minuti e battendo ogni tanto come da foto.
Stendere l’impasto in
un rettangolo di circa cm 22×15.
 
 
Metterlo su carta da forno spolverata di
semola di grano duro, spennellare abbondantemente con l’ olio tutta
la superfice e i lati, spolverare con la semola, oppure a piacere con semi
di sesamo, papavero ecc ecc.
 
Coprire a campana e fare lievitare per
4/6 ore.
 
Con un coltello o con la spatola, tagliare dei bastoncini larghi
un dito dal lato più corto del rettangolo, prendere il bastoncino al
centro e assottigliarlo con le mani verso l’ esterno, adagiare i grissini
cosi formati su una placca rivestita di carta da forno distanziati fra
loro.
 
Infornare a 200° per 18-20 minuti, facendoli colorire.
Impastando la sera e raddoppiando l’ impasto, si ottengono 2
rettangoli, farli lievitare fino al mattino.
A questo punto possiamo
coprire con la pellicola un rettangolo e congelarlo.
 
Al momento del
bisogno toglierlo la mattina per la sera e viceversa, procedere poi con
il taglio e la formatura.
 
 
Grazie a Giovanna Vita che mi ha postato questa
semplice e buonissima ricetta.  
 

 

 
(Visited 2.372 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>