GRISSINI DI SEMOLA DI GRANO DURO CON PASTA MADRE.

il pane | 20 Gennaio 2014 | By

 

 
 
Ingredienti
175 g di pasta madre rinfrescata(oppure esuberi di pasta madre tenuta in frigo e tolta almeno 1 ora prima)
175  g di farina di grano duro rimacinata
140  g di acqua
75   g di farina 0 Gran Prato
30   g di olio extravergine di oliva
9     g di sale fine
1  cucchiaino di malto d’orzo (o miele)
farina di semola di grano duro (per lo spolvero)
un pò di olio per spennelare
 
Procedimento
 
Setacciare le due farine.
In una ciotola capiente sciogliere la pasta madre con tutta
l ‘acqua, ridurre in crema eliminando tutti i grumi.
 
Aggiungere l’ olio, il
malto d’orzo e metà delle farine, amalgamare bene, mettere le restanti
farine e il sale ottenendo un impasto non troppo morbido.
 
Rovesciare
l’impasto sulla spianatoia spolverata di farina, continuare a impastare
per 10 minuti e battendo ogni tanto come da foto.
Stendere l’impasto in
un rettangolo di circa cm 22×15.
 
 
Metterlo su carta da forno spolverata di
semola di grano duro, spennellare abbondantemente con l’ olio tutta
la superfice e i lati, spolverare con la semola, oppure a piacere con semi
di sesamo, papavero ecc ecc.
 
Coprire a campana e fare lievitare per
4/6 ore.
 
Con un coltello o con la spatola, tagliare dei bastoncini larghi
un dito dal lato più corto del rettangolo, prendere il bastoncino al
centro e assottigliarlo con le mani verso l’ esterno, adagiare i grissini
cosi formati su una placca rivestita di carta da forno distanziati fra
loro.
 
Infornare a 200° per 18-20 minuti, facendoli colorire.
Impastando la sera e raddoppiando l’ impasto, si ottengono 2
rettangoli, farli lievitare fino al mattino.
A questo punto possiamo
coprire con la pellicola un rettangolo e congelarlo.
 
Al momento del
bisogno toglierlo la mattina per la sera e viceversa, procedere poi con
il taglio e la formatura.
 
 
Grazie a Giovanna Vita che mi ha postato questa
semplice e buonissima ricetta.  
 

 

 
(Visited 1.200 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>