BISCOTTI UZBEKI.

 

I Biscotti Uzbeki.

i biscotti più cliccati del momento.

Non conoscevo questi biscotti finchè l’amica bloggher Tamara Giorgetti non gli ha pubblicati nel suo blog http://unpezzodellamiamaremma.com/ 

La ricetta comprende pochissimi ingredienti, solo ricotta, burro, farina, vaniglia, lievito e sale, lo zucchero solo prima di formare il biscotto. La ricetta originale prevede il formaggio tvorog un formaggio in fiocchi di origine Russa, preparato con il kefir, Questo formaggio puo essere sostituito con Quark reperibile nei supermercati, oppure con la ricotta, non avranno la leggera acidità che viene conferita dal Quark o dal Tvorog ma saranno ottimi ugualmente.

Mi hanno molto incuriosito nella sua forma a ventaglio, ho scelto di realizzare la ricetta di Tamara e quello che lei consiglia, di raddoppiare le dosi,  ha veramente ragione. Buonissimi, semplici e veloci da realizzare, in questo periodo molto casalingo sono la coccola durante la giornata.

 

 

 

Ingredienti per circa 25 biscotti;

200 g di ricotta
150 g di farina 0
100 g di burro
6 g di lievito bioligico per dolci
1 bacca di vaniglia
un pizzico di sale

Servirà ancora;
un coppapasta di cm 8
una ciotola con 10 cucchiai di zucchero semolato 

Procedimento;

Lavorare in una ciotola il burro morbido con una forchetta.
Aggiungere i semi della bacca di vaniglia alla ricotta e amalgamarla bene con il burro.
Unire la farina setacciata con il lievito, e con le mani iniziare a impastare amalgamando bene.
Trasferirlo sul piano infarinato, lavorarlo brevemente.
Formare un panetto, posizionarlo frà due fogli di pellicola e con il mattarello appiattirlo un pò formando un rettangolo.
Metterlo a riposare in frigo almeno per 1 ora. E molto importante farlo riposare, possiamo preparare l’impasto con largo anticipo questo faciliterà la stesura finale.
Trascorso il tempo di riposo, trasferirlo sopra il piano leggermente infarinato, stenderlo con il mattarello in uno spessore di circa 3 millimetri. Con il coppapasta tagliare dei dischi, passarli nello zucchero da ambo le parti, pressare leggermente per far aderire lo zucchero, piegare in due e poi un’altra volta in due. Posizionarli su la placca rivestita di carta da forno.
Trasferire la placca in frigo e nel frattempo scaldare il forno a 200° C.
Infornare nella parte più bassa, e abbassare subito il forno a 190°/180° C. Cuocere i biscotti per circa 10/15 minuti o fino a che non saranno dorati.

(Visited 926 times, 2 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>