PANE ALLA ZUCCA A FORMA DI ZUCCA

 

Ci siamo Halloween sta arrivando, La zucca di pane farà bella mostra di se frà le altre tante cose per festeggiare la serata di Halloween. Seguite la ricetta e ne rimarrete entusiasti.
Il pane è la mia passione e creare nuove forme mi intriga veramente.
Questo pane alla zucca, pensato nella forma e nella sua bontà e stata una vera soddisfazione realizzarlo.
 

Ingredienti;

400 g di farina 0
300 g di zucca sbucciata e pulita
170 g di acqua
100 g di licoli rinfrescati
20 g di farina di zucca
6 g di malto in polvere
5 g di sale
2 cucchiai di olio extravegine d’oliva
un rametto di rosmarino
un rametto di timo
una foglia di alloro
un pizzico di sale e pepe
semola per spolverare
olio per spennellare

 

 

 

Procedimento;

Pulire e togliere la buccia alla zucca, farla in piccoli pezzi.

 

In una padella mettere i due cucchiai di olio, il rametto di timo e di rosmarino, una foglia di alloro e aggiungere 120 g di acqua, coprire e cuocere finchè non sarà morbidissima. Togliere gli aromi e frullare, mettere da parte la purea ottenuta e farla raffreddare.Setacciare in una ciotola la farina 0, il malto e la farina di zucca. Mettere nella ciotola dell’impastatrice il lievito, il passato di zucca ormai freddo inserire la foglia e avviare la macchina. Iniziare ad aggiungere le farine poco per volta, il sale, terminare con tutta la farina e piano piano i 50 g di acqua. Impastare ottenendo un impasto ben incordato e omogeneo. Trasferirlo sul piano di lavoro infarinato con la farina di zucca, fare una serie di pieghe coprirlo a campana e farlo riposare per 30 minuti. Appiattire delicatamente ora l’impasto formare una palla e trasferirla in una ciotola, farla lievitare per 2 ore coperta con la pellicola.
Trascorso il tempo di riposo, rovesciare l’impasto su un piano infarinato con la farina di zucca, sgonfiarlo delicatamente e iniziare a formare il pane come vediamo nelle foto. Arrotondare bene, stringnere dando tensione, pirlare formando una palla. Infarinare bene il piano o la carta da forno, posizionare il pane sopra e coprire con un canovaccio, farlo lievitare per circa tre ore o finche non sarà raddoppiato, poco prima di infornare con lo spago formare la zucca senza stringere, legare gli spaghi lasciandoli lenti per far si che in cottura rimanga la forma senza formare troppo gli spicchi e lo spago lasci solo un segno non troppo profondo. Spolverare il pane con la semola, togliere la farina in eccesso e spennellare il pane con l’olio extravergine d’oliva. Scaldare il forno a 250° C, infornare il pane nella parte più bassa del forno con vapore per 10 minuti(creare vapore se il forno e predisposto oppure con un pentolino con l’acqua) togliere il vapore e abbassare il forno a 230°C continuare la cottura per 20 minuti poi abbassare a 200 e continuare la cottura per altri 10 minuti. Sfornare e trasferire il pane su una gratella facendolo freddare.

Ecco quà questo sofficice e morbido pane.

Vi aspetto per la prossima ricetta.

(Visited 298 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>