LE ZEPPOLE AL FORNO.

dolcezze | 18 Marzo 2022 | By

LE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

Le Zeppole!!! un dolcino della tradizione Napoletana, oggi a Napoli si trovano nelle pasticcerie tutto l’anno ma nella tradizione venivano realizzate per la festa di San Giuseppe il 19 Marzo.
Per realizzare le Zeppole mi sono un po’ documentata sul web non avendole mai fatte, ho trovate tantissime ricette con varie differenze di peso degli ingredienti. La ricetta dal libro Il Cucchiaio D’Argento, semplice e veloce con la cottura in forno mi ha invitato a provare ed ecco il risultato. Le ho fatte un po’ piccole io le preferisco così, ma scegliete voi la grandezza, con questa dose ne verranno 16, sono veramente deliziose.

Ingredienti per circa 16 piccole zeppole;

120 g di acqua
115 g di uova
75 g di farina
60 g di burro
1 pizzico di sale
(buccia edibile di arancia grattugiata e 5 g di zucchero opzionale)

Ingredienti per la crema pasticcera;

250 g di latte intero
65 g zucchero
60 g di tuorli
10 g di amido di mais
10 g di farina
 i semi di 1/2 bacca di vaniglia
1/2 scorza edibile di 1 limone
Amarene sciroppate e zucchero a velo per decorare.

Procedimento per la crema pasticcera;

In un pentolino capiente mettere a bollire sul fuoco il latte con la buccia di 1/2 limone, 1 semi di 1/2 bacca di vaniglia. In una ciotola sbattere con la frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata, il sale e amalgamare il tutto. Aggiungere un po’ di latte bollente nel composto di uova e farina mescolando subito con una spatola. Versare ora il composto direttamente nel latte, mescolare e farlo cuocere su un bagnomaria finchè la crema non sarà addensata e accennerà il bollore. Trasferire la crema in una ciotola, coprirla con la pellicola e farla raffreddare.

Procedimento per la Zeppole;

Mettere sul fuoco in una tegame di rame o con il fondo spesso, l’acqua e il burro a spezzettato, farlo fondere, rigirare e portare a bollore.

 

 

Quando si formeranno le classiche bolle in superfice, togliere dal fuoco e solo allora versare tutta insieme la farina precedentemente setacciata.

 

Con un mestolo di legno rigirare, riposizionare la casseruola sul fuoco e mescolare facendo asciugare sempre mescolando. Quando inizierà a sfrigolare e sul fondo del casseruola si formerà una patina bianca l’impasto sarà pronto. Togliere dal fuoco, rovesciare l’impasto su un piano di lavoro e spatolarlo per farlo raffreddare. Trasferirlo poi in una ciotola, in un’altra ciotola sbattere un po’ le uova.(questo aiuterà l’inserimento nell’impasto)
Aggiungerle in più volte a piccole dosi all’impasto facendo assorbire bene prima di inserire la dose successiva.

 

Il risultato sarà un impasto ben amalgamato, compatto e lucido.
Trasferirlo in una sac a poche con la bocchetta a stella della grandezza che desiderate, (io ho inserito una misura piccola) e formare le zeppole su una placca rivestita di carta da forno.

 

 

 

Infornare a 200°C per 10 minuti, poi abbassare a 180°C e proseguire la cottura per altri 25 minuti, ognuno dovra adattarla alla funzionalità del proprio forno.

 

 

 

 

 

Far raffreddare le zeppole su una gratella.
Trasferire la crema (possimo prepararla il giorno prima e tenerla in frigo coperta con la pellicola) pasticcera nella sac a poche.

 

 

Farcire al centro ogni zeppola e sopra posizionare una ciliegia sciroppata con un po’ del suo liquido, oppure spolverizzare con zucchero a velo.

Vi aspetto per la prossima ricetta!!!
(Visited 1 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>