CREMA ALLA VANIGLIA IN GUSCIO DI WAFER AL CIOCCOLATO

dolcezze | 19 Giugno 2015 | By

Crema alla vaniglia in guscio di wafer al cioccolato,

per il piacere di stupire i nostri ospiti, ecco per voi questo delizioso e invitante dolce.

Facile e veloce da realizzare, si puo preparare con largo anticipo conservandolo in frigorifero fino al momento di servire. 

 

Ingredienti

Per il guscio di Wafer
200 g di Wafer tipo quadratini al cioccolato
40  g di burro

 

 

Per la Crema alla vaniglia

2 dl di latte intero fresco
1 dl di panna fresca
70 g di zucchero
60 g di tuorli (circa 3)
5 g di colla di pesce
1 baccello di vaniglia
1 pizzico di sale
 1 stampo a cerniera di cm 18
carta da forno

 

 

Per la farcitura e la decorazione

150 g di fragole
100 g di cioccolato fondente al 70%

Procedimento
 In un pentolino a fuoco bassissimo sciogliere il burro e farlo raffreddare.
Frullare nel mixer i quadratini di Wafer al cioccolato, aggiungere sempre frullando il burro fuso ottenendo così un impasto omogeneo.

Rivestire con la carta da forno lo stampo, mettere dentro l’impasto e distribuirlo uniformemente sul fondo e sul bordo pressandolo bene ottenendo così un guscio, mettere il tutto in frigorifero a far rassodare.

Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda.
Sbattere bene in una ciotola di acciaio i tuorli con lo zucchero.

 Versare in un pentolino il latte, la panna, i semi della bacca della vaniglia e scaldare il tutto sul fuoco, aggiungerne una piccola quantità a filo sui tuorli, mescolare velocemente poi continuare a versare il resto mescolando bene, posizionare la ciotola sul bagnomaria e sempre rigirando cuocere la crema fino a che non velerà il cucchiaio,
 unire la gelatina strizzata e rigirare per farla sciogliere bene.

Passare il tutto al colino cinese,
far raffreddare la crema su un bagnomaria di acqua e ghiaccio.

 

 

Tagliare ora a piccoli pezzettini le fragole e distribuirle sul fondo del guscio di Wafer,

 

Versare una parte di crema e mettere a rassodare in frigorifero, questo servira per bloccare le fragole sul fondo.

 Quando il tutto sarà raffreddato aggiungere la restante crema e rimettere in frigorifero e far raffreddare di nuovo
 ci vorranno circa 2/3 ore

Trascorso il tempo di raffreddamento decorare la torta.
Spezzettare e sciogliere a bagno maria il cioccolato, farlo raffreddare un pò e con un cornetto di carta o con una piccola sacca a poche disegnare sopra la torta un reticolato diagonale.

 Conservare in frigorifero fino al momento di servire.
 
 
 
 
 
 Ecco un piacevole abbinamento per questo delizioso dolce , “Moscato Passito di Pantelleria”
 
 
 

 

(Visited 1.419 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>