PANE GALLEGO

 
 

 
 
 
Sono rimasta affascinata da questa forma di pane fin da quando lo vista per la prima volta.
” Il pane Gallego ”   (pane tipico della Galizia-Spagna)
Ed eccomi quà a proporvelo in versione normale e anche in una versione colorata. Seguite la ricetta e i video passo passo per le formatura per ottenere un buon risultato.
 
 
 
 
Ingredienti;
 
250 g di farina 0 260 W
250 g di farina 330 W
350 g di acqua, o acqua ottenuta dalla cottura del riso Venere integrale
100 g di licoli rinfrescato due volte
3 g di malto in polvere
un pizzico di sale
150 g di riso Venere integrale biologico
Per il pane Gallego colorato, cuocere il riso Venere integrale in 500 g di acqua, filtrarla e farla raffreddare, utilizzarla i 350 g per l’impasto del pane.

 

Procedimento;

Rinfrescare il levito due volte nell’arco del giorno in cui decidiamo di impastare il pane Gallego.

Ipotetico orario d’impasto:

La sera alle 19 iniziare setacciando le due farine e il malto in polvere. Mettere nella ciotola dell’impastatrice il licoli metà farine e 300 g di acqua, impastare brevemente con la foglia, coprire e lasciare in autolisi per 1 ora.
Trascorso il tempo di autolisi, aggiungere le restanti farine e con il gancio iniziare a impastare a media    velocità, poi inserire i 50 g di acqua rimasti poca per volta. Quando il tutto sarà formato e ben amalgamato, aumentare la velocità a 4 e impastare finchè l’impasto non si staccherà dal fondo della ciotola e sarà liscio e omogeneo. Togliere l’impasto dalla ciotola dell’impastatrice, trasferirlo in un contenitore farlo riposare 30 minuti e poi fare un giro di pieghe, coprirlo e trasferirlo in frigorifero per  circa 12 ore. Trascorso il tempo toglierlo dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente per 30 minuti poi rovesciarlo sul piano infarinato.

Formare il pane e metterlo nel cestino ben infarinato, farlo lievitare per circa 2/3 ore o fino a che non sarà quasi raddoppiato. 

Mettere dentro il forno una pentola capiente per cuocere il pane, portarlo a 250° C e nel frattempo formare il pane. Rovesciare l’impasto sul piano di lavoro molto infarinato.

Questo e il video della formatura del pane Gallego che gentilmente mi ha concesso la mia amica di impasti……Mena Anna Noele Ventrone

Infarinare bene anche l’impasto formare prendendo con una mano al centro dell’impasto una buona quantità, tirandolo in alto girare formando tipo un cordone e formare tipo un nodo, stringerlo e inserirlo al centro dell’impasto. Trasferirlo su carta da forno, togliere la pentola dal forno (fare molta attenzione) aiutandosi con la carta metterlo dentro, coprirlo e infornare per 20 minuti.  Togliere il coperchio e continuare ancora la cottura per 10 minuti. Estrarlo dalla pentola e posizionarlo sulla placca per altri 10 minuti, abbassare poi a 220 per altri 5 minuti e gli ultimi 5 minuti con il mestolo allo sportello. Sfornare e farlo raffreddare su una gratella.

 
Vi aspetto per la prossima ricetta…..

 

 

(Visited 351 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>