CROSTATA CON MARMELLATA DI FRAGOLE, AL PEPE AROMATICO DI SARAWAK.

dolcezze | 2 maggio 2014 | By

L’abbinamento perfetto per questa delicatissima e friabile frolla è la marmellata di fragole del post precedente.
 
 
Ingredienti per la pasta frolla
250 g di farina 0
140 g  di burro
110 g  di zucchero a velo
2 tuorli
1 pizzico di sale
1 pizzico di vaniglia in polvere, o i semi di mezza bacca
la scorza grattugiata di 1/2 limone
 
Procedimento
 Setacciare la farina in una ciotola capiente, aggiungere il burro
freddo di frigo, tagliato a piccoli pezzi.
Incominciare a intriderlo con
la farina ottenendo una massa briciolosa. 
 Fare un buco al centro della massa, mettere lo zucchero a
velo, aggiungere i tuorli, la scorza del limone grattugiata, il sale e i
semi della vaniglia, o la vaniglia in polvere.
(Per la vaniglia in polvere procedere così, far essiccare in forno a
bassa temperatura, i baccelli della vaniglia gia utilizzati cioè
senza semi, frullare finemente riducendo in polvere, un riciclo
utilissimo per aromattizzare gli impasti).
 
Incominciare ad impastare i tuorli con lo zucchero e molto
velocemente incorporare alla massa di burro e farina cercando di
lavorarla il meno possibile, formare una palla, dividerla in due
parti, appiattire un pò l’impasto e coprirlo con la pellicola, mettere in
frigorifero a riposare per almeno due ore. 

Trascorso il tempo stendere con il mattarello una parte di frolla
tra due strati di pallicola, portando la massa alla forma
desiderata.

 Imburrare e infarinare lo stampo, e adagiare delicatamente
sopra la pasta stesa.
 

Bucherellare il fondo della pasta, mettere sopra la marmellata di
fragole, avendo cura di togliere un pò di liquido. (eventualmente,se
piace, prima di mettere la marmellata, cospargere il fondo con granella
di nocciole tostate)

 
Stendere l’altra parte sempre tra due strati di pellicola, tagliare
le strisce e posizionarle delicatamente sopra la marmellata ottenendo i
classici incroci.

Infornare a 190°/200° nella parte bassa del forno fino a
cottura, circa 25/30 minuti.

 
Vino in abbinamento

La Vernaccia di Serrapetrona, è il mio consiglio di abbinamento per
questa crostata, la speziatura del pepe e la dolcezza delle fragole, creano un buon
connubio che si sposa bene con l’aromaticita del  vino.

(Visited 1.393 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>